News

News

INDUSTRIA 4.0: GLI OSTACOLI DELLA DIGITALIZZAZIONE IN ITALIA

25 febbraio 2020   ·  SOFTWARE INDUSTRIA 4.0

POCA CULTURA GENERALE E POCHISSIME FIGURE PROFESSIONALI ADEGUATE

A spaventare le aziende medio piccole italiane non sono solo i ritorni incerti degli investimenti e la difficoltà di trovare finanziamenti adeguati, ma anche la scarsa cultura digitale in azienda e la difficoltà di trovare figure professionali adeguate in grado di farle crescere dal punto di vista dell’innovazione.

Più del 40% delle aziende affida, infatti, il controllo delle aree ICT e Digital ad un Responsabile IT che raramente viene impiegato a gestire attività innovative ma che per lo più svolge attività di manutenzione ordinaria del parco informatico.

Solo il 20% delle PMI sembra avere nel proprio team un Innovation Manager.

Ci sono poi le aziende che, non riuscendo centralizzare i progetti innovativi, affidano a singole figure gli ambiti specifici (es. Resp Sicurezza Informatica, Direttore eCommerce, Data Scientist Manager…).

Le difficoltà percepite e/o riscontrate nell’acquisire competenze specifiche e i costi legati alla formazione influenzano non poco gli investimenti nella specializzazione delle risorse interne.

Proprio in merito alla formazione le PMI, purtroppo, fanno ancora troppo poco.

Manca la reale volontà di innovare da parte degli imprenditori italiani”, ha spiegato Giorgia Sali, ricercatore senior dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI del Politecnico di Milano, curatrice della ricerca da lei presentata durante il convegno inaugurale della tre giorni all’Oval Lingotto di Torino. “Le previsioni di investimento in processi digitali nel 2020 parlano di stagnazione e in alcuni casi anche di contrazione rispetto all’anno appena trascorso, confermando una visione di sviluppo in ottica 4.0 ancora troppo timida”.

Si riscontra anche una scarsa conoscenza, da parte di chi guida le PMI italiane, degli incentivi messi in campo dal Governo, in particolare nel Centro e Sud Italia”, ha continuato la Sali.

Pare, infatti, che quasi il 70% degli imprenditori non sia aggiornato in merito alle agevolazioni fiscali previste per gli investimenti nell’Industria 4.0.

Nel Nord-Ovest italiano, nonostante il livello di maturità digitale sia elevato, sono ancora molte le aziende che:

  • Sono prive di una figura specializzata che si occupi esclusivamente delle tematiche ITC e Digital;
  • Non adottano soluzioni di cybersecurity;
  • Non hanno un sito web.

Inoltre, meno del 10% delle PMI sfrutta i big data e, per quanto riguarda i sistemi di Cloud Computing – ormai diffusissimi tra le grandi imprese –solo il 30% utilizza queste tecnologie.

Il dato più allarmante?

Oltre il 60% dei piccoli imprenditori non ha mai sentito parlare di soluzioni IoT per l’industria 4.0.

Sei alla ricerca di un professionista che ti affianchi e ti supporti nel processo di innovazione della tua azienda?

Contattaci subito a info@gestapp.it o chiamaci allo 035.6305146 per ricevere la nostra consulenza gratuita.

Cyntia M. Savoldi

Industria 4.0
Piano Transizione 4.0
Piano Impresa 4.0
Credito d’Imposta
Nuova Sabatini Ter
Agevolazioni Fiscali
Investimenti
Impresa
Industria
Formazione
Innovazione
GestAPP srl
Formazione Bergamo
Innovazione Bergamo
Formazione Zanica
Innovazione Zanica


Vuoi automatizzare i macchinari della tua azienda e usufruire dell'iperammortamento? Clicca qui



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE