News

News

VOLTI INVECCHIATI: ECCO LA NUOVA MODA CHE FA CRESCERE I DUBBI SULLA PRIVACY

18 luglio 2019   ·  APP & GIOCHI

FaceApp l’app che spopola sul Web che invecchia i volti ma che aumenta i dubbi sulla privacy

Aprite Facebook, Instagram e vedete foto dei vostri amici invecchiati?

Tranquilli! Non avete fatto un improvviso viaggio in avanti del tempo… è merito o colpa di FaceApp: l'applicazione per l'invecchiamento dei volti creata nel 2017 e tornata virale grazie al #FaceAppChallenge, la gara lanciata per pubblicizzare le nuove funzioni all'insegna del "Come sarai tra 30 anni?".

L'utilizzo dell'app è facile e immediato: è gratis e basta scaricarla dal PlayStore di Google o dall'Apple Store, e caricare un selfie per vederlo trasformato in base al filtro selezionato.

…Ma dove finiscono queste foto?

Nella policy per il trattamento dei dati sensibili ferma al 2017 si legge che, per ottenere questo risultato, la nostra foto transita su server che si trovano all'estero, dove i dati "potranno essere archiviati e lavorati negli Stati Uniti (dove FaceApp dichiara di avere sede) o in qualsiasi altro paese in cui FaceApp, i suoi affiliati o i fornitori del servizio possiedono le infrastrutture".

Nulla vieta, insomma, che la nostra immagine o quella dei nostri familiari venga data in pasto alle reti neurali utilizzate per addestrare l'intelligenza artificiale al riconoscimento facciale, a fini commerciali o per altri scopi.

Lo sviluppatore dell’App, tuttavia, replica alle preoccupazioni con un comunicato strutturato in 6 punti, riportato di seguito:

  1. FaceApp esegue gran parte dell’elaborazione sul cloud. Carichiamo solo la foto scelta dall’utente per l’editing. Non trasferiamo altre immagini dallo smartphone ai server.
  2. Potremmo conservare una foto caricata nel cloud per ragioni legate a performance e traffico: vogliamo assicurarci che l’utente non debba caricare lo stesso file per ogni operazione. La maggior parte delle immagini viene cancellata dai nostri server entro 48 ore dall’upload.
  3. Accettiamo richieste dagli utenti per rimuovere tutti i loro dati dai server. Il nostro team di supporto è al momento sovraccarico, ma queste richieste hanno la priorità. Per velocizzare il processo consigliamo di effettuarle attraverso l’applicazione mobile da “Impostazioni”, “Supporto”, “Segnala un bug” con la parola “Privacy” nel titolo. Siamo al lavoro per migliorare l’interfaccia a questo proposito.
  4. Tutte le funzionalità di FaceApp sono disponibili senza login ed è possibile autenticarsi solo dalla schermata delle impostazioni. Come risultato, il 99% non lo fa. In questo modo non abbiamo accesso ad alcun dato per identificare le persone.
  5. Non vendiamo né condividiamo alcun dato sugli utenti con terze parti
  6. Sebbene il cuore del nostro team R&D sia localizzato in Russia, i dati degli utenti non sono trasferiti in Russia.

Vorresti realizzare anche tu una APP? Rivolgiti al nostro staff!

Elena

Volti Invecchiati
FaceApp
Applicazioni
Web
Nuova Moda
Facebook
Instagram
Privacy
Dubbi


Possiamo creare qualsiasi tipo di applicazione mobile. Vuoi creare una tua app? Desideri creare un videogioco mobile? Se la risposta è si, Clicca qui



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE