News

news
09 feb 2021

TIK TOK: DA OGGI SCATTA LA NUOVA POLITICA SULLA PRIVACY

TIK TOK: DA OGGI SCATTA LA NUOVA POLITICA SULLA PRIVACY

Oggi, 9 febbraio 2021, TikTok richiederà una verifica dell’età a tutti i suoi utenti.

L’applicazione, infatti, è stata al centro di diverse polemiche sollevate dai garanti della privacy europei, che la accusavano di non essere completamente a norma per quanto riguarda la protezione dei dati.

Per evitare multe milionarie l’applicazione si è quindi aggiornata, con l’obbiettivo di essere più sicura e di individuare e chiudere tutti gli account appartenenti ai minori di 13 anni.

La verifica dell’età sarà però facilmente aggirabile dai più “furbetti”, quindi l’applicazione utilizzerà nuovi algoritmi basati sull’intelligenza artificiale che attribuiranno una fascia d’età indicativa ad ogni profilo attivo, limitando contenuti potenzialmente “dannosi” per i più giovani.

Ma questa non è l’unica novità che TikTok ha in serbo per la giornata di oggi.

Sulle principali emittenti televisive, infatti, andrà in onda uno spot di circa 30 secondi per sensibilizzare i genitori sulla domanda chiave: “sei sicuro che tuo figlio abbia l’età per i social network?”.

La campagna, in collaborazione con Telefono Azzurro, è dovuta anche alle recenti tragedie dovute all’utilizzo sbagliato di TikTok da parte di minorenni; una delle ultime è avvenuta a Palermo, dove una bambina di 10 anni ha perso la vita nel tentativo di completare una challenge (sfida) vista sul social network.

Insomma, sembra proprio che l’obbiettivo dell’applicazione sia quello di rivoluzionare il modo in cui i giovani si approcciano ai social, avvertendoli sui rischi e proteggendoli da essi con misure sempre più sicure e a norma di legge.

E voi? Avete ancora dubbi sulla sicurezza di TikTok o dei social network in generale?

Vuoi avere il controllo su quello che fa tuo figlio con il suo telefonino? Contattaci senza impegno (anche via Whatsapp) per sapere come possiamo aiutarti.